CivitavecchiaToday

Civitavecchia: arrestato un romeno per stalking

Da un anno e mezzo perseguitava un ex compagna con telefonate, minacce, aggressione verbali e fisiche. Ora è stato arrestato con l'accusa di stalking

Costantin Zargiu, 45 anni romeno, è stato arrestato con l'accusa di essere stalker. Da oltre un anno e mezzo perseguitava una donna con cui aveva avuto una relazione, terminata per volere di lei. La rassegnazione non aveva trovato spazio nel cuore dell'uomo, che tempestava la donna con telefonate e minacce arrivando pure ad aggressioni verbali e fisiche. L'uomo stava cercando di fare terra bruciata intorno alla donna infastidendo la figlia ed il datore di lavoro della connazionale, per questo il Gip del tribunale locale Marco Mazzeo ha emesso l'ordine di custodia cautelare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dopo il lockdown: ecco in quali quartieri sono aumentati di più i contagi

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

  • Coronavirus, a Roma 17 nuovi contagi. Positivo bimbo di un anno a Civitavecchia

  • Coronavirus, a Roma e provincia sei bambini positivi in 10 giorni

  • Coronavirus: a Roma 14 nuovi casi, 19 in totale nel Lazio. I dati Asl del 6 luglio

Torna su
RomaToday è in caricamento