CivitavecchiaToday

Civitavecchia. "La chiusura del cimitero la domenica pomeriggio ostacola il culto dei defunti a Civitavecchia "

Lo afferma Il Popolo della Città che chiede al sindaco Gianni Moscherini e all'amministratore unico della Ippocrate Carlo Tarantino, di riattivare l’apertura domenicale pomeridiana dei cimiteri

“Il culto dei defunti è un momento importante nella vita di una comunità cittadina, in particolare in questo periodo, dove per la festività di “Ognissanti” e  la commemorazione dei Defunti,  molti nostri concittadini che vivono lontani, tornano in città anche per visitare i propri cari estinti. A Civitavecchia i 2 cimiteri comunali sono chiusi la domenica pomeriggio, limitando così le visite ai defunti proprio nella giornata consacrata e più comoda per tutti, specie per i non residenti. Pertanto, chiediamo al sindaco di Civitavecchia e al presidente di Ippocrate, la Sot comunale che gestisce i servizi cimiteriali, di riattivare quanto prima l’apertura domenicale pomeridiana dei cimiteri, per rendere fruibile tutto l’anno la struttura cimiteriale anche nei giorni festivi. Nell’immediato sollecitiamo l'apertura straordinaria dei cimiteri per la domenica almeno per tutto il mese di novembre, tradizionalmente dedicato al culto dei defunti, così come avviene in molte città d’Italia, dove è prevista l’entrata anche la domenica pomeriggio.”

Il Popolo della Città

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento