CivitavecchiaToday

Vita dura per i pendolari: aumentano i disservizi sulla tratta Roma - Civitavecchia

Da giorni sulla tratta Roma Civitavecchia si stanno verificando continui disservizi: treni per Roma che arrivano con 45 minuti di ritardo, convogli soppressi senza il giusto preavviso, migliaia di persone lasciate di primo mattino sui binari senza informazioni

“L’amministrazione comunale del sindaco Paliotta è al fianco dei Comitati pendolari e del coordinatore del Codacons, Angelo Bernabei, che in questi giorni hanno segnalato l’aggravarsi dei disservizi sulla linea ferroviaria che collega il litorale alla capitale. Una situazione che è diventata insopportabile per gli oltre 8.000 pendolari che ogni giorno usufruiscono dei treni alla stazione di Ladispoli e di Marina di Cerveteri”

A parlare è il delegato ai trasporti, Pier Lucio Latini, che ha annunciato che l’amministrazione chiederà un incontro urgente ai vertici delle Ferrovie dello Sato per evitare che l’arrivo della stagione estiva coincida con l’accentuarsi dei problemi per i pendolari di Ladispoli e Marina di Cerveteri e per i villeggianti.

Da giorni sulla tratta Roma Civitavecchia si stanno verificando continui disservizi: teni per Roma che arrivano con 45 minuti di ritardo, convogli soppressi senza il giusto preavviso, migliaia di persone lasciate di primo mattino sui binari senza informazioni. Utenti che pagano biglietti ed abbonamenti e vengono trattati senza rispetto.

“Insieme al delegato ai rapporti con le Fs, Filippo Cirillo”, spiega il delegato Latini, “amplificheremo le legittime proteste del popolo dei pendolari, segnalando come in estate il litorale sia affollato da migliaia di vacanzieri che utilizzano il treno per andare a Roma. Di concerto con l’amministrazione comunale di Cerveteri del sindaco Gino Ciogli, abbiamo deciso di chiedere un incontro urgente ai dirigenti regionali delle Ferrovie dello Stato per conoscere quali strategie intendano attuare per il potenziamento della linea Roma – Civitavecchia in coincidenza con l’introduzione dell’orario estivo. Se non ci saranno risposte efficaci, l’amministrazione comunale del sindaco Paliotta e quella di Cerveteri sono pronte ad appoggiare tutte le civili forme di protesta che gli utenti intenderanno adottare”.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Ho preso il muro fratellì”, l’infrazione costa cara all’ex rapper, patente ritirata ed auto sequestrata

  • Coronavirus: nel Lazio per la prima volta il numero dei guariti supera quello dei positivi

  • Tragedia a Montespaccato: ragazzo di 30 anni trovato morto impiccato nel garage di casa

  • Coronavirus, a Roma 8 nuovi contagiati in 24 ore: sono 3538 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 9 nuovi contagi: sono quindi 3554 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 3 nuovi casi in 24 ore: 3163 gli attuali casi positivi

Torna su
RomaToday è in caricamento