CivitavecchiaToday

Guardalinee picchia giocatore juniores con la bandierina: giovane ricoverato

Un guardalinee /dirigente del campionato juniores regionale è intervenuto durante un semplice battibecco tra calciatori e con una bandierina ha sferrato un colpo alla nuca di un giovane 18enne di Civitavecchia

Un semplice battibecco tra calciatori del campionato juniores regionale, si è trasformato in un'aggressione da parte di un guardialinee ad un giovane di 18 anni. Si stava giocando una partita a Vasanello, in provincia di Viterbo e la squadra di Civitavecchia stava vincendo 3 a 2 a 10 minuti dalla fine. Dopo uno scontro di gioco, è iniziato il classico battibecco tra giocatori. E' stato a questo punto che il dirigente-guardialinee è entrato in campo e, con la bandierina, ha sferrato un colpo in testa al giovane del Civitavecchia, che è caduto a terra.
L'arbitro è stato quindi obbligato a decretare in anticipo la fine della partita.

Nel referto avrebbe scritto che i protagonisti della rissa, più che i giocatori, sono stati i dirigenti e gli accompagnatori. I dirigenti del Civitavecchia stanno inoltre valutando l'ipotesi di rivolgersi alla giustizia ordinaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il giovane che è stato colpito, Antonio Supino, di 18 anni, è stato accompagnato dai dirigenti della Compagnia Portuale, al pronto soccorso dell'ospedale San Paolo, dove gli è stato riscontrato un trauma cranico. Al momento è ricoverato per accertamenti.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dopo il lockdown: ecco in quali quartieri sono aumentati di più i contagi

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

  • Coronavirus, a Roma 17 nuovi contagi. Positivo bimbo di un anno a Civitavecchia

  • Coronavirus, a Roma e provincia sei bambini positivi in 10 giorni

  • Coronavirus: a Roma 14 nuovi casi, 19 in totale nel Lazio. I dati Asl del 6 luglio

Torna su
RomaToday è in caricamento