CivitavecchiaToday

Civitavecchia: folgorato da una scarica elettrica, grave un operaio

Il 47enne, in coma all'ospedale San Paolo di Civitavecchia, stava lavorando in uno dei cantieri per la riconversione a carbone della centrale. L'uomo è originario di Castellammare e lavora per una ditta appaltatrice di Matera

E'in coma, in condizioni critiche, l'operaio di 47 anni che ieri è rimasto folgorato da una scarica elettrica in un cantiere per la riconversione a carbone della centrale di Torre Valdaliga Nord.

L'operaio lavora alle dipendenze della "Impes" di Matera, società appaltatrice per conto dell'enel dei lavori di riconversione della centrale. Colto da choc, è stato stabilizzato al posto di Pronto soccorso del cantiere e successivamente portato all'ospedale con un'ambulanza.

Secondo una prima ricostruzione, nel corso dei lavori il 47enne ha appoggiato le mani su una sbarra elettrica. Immediati i soccorsi da parte dei colleghi che lo hanno staccato dalla sbarra. L'operaio, privo di coscienza è stato defibrillato sul posto. Portato all'ospedale S. Paolo, gli è stato riscontrato un coma da elettroconduzione.

Ora si trova ricoverato nel reparto di rianimazione del nosocomio con prognosi riservata. Prima di dichiararlo fuori pericolo occorrerà attendere 48 ore.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Ho preso il muro fratellì”, l’infrazione costa cara all’ex rapper, patente ritirata ed auto sequestrata

  • Coronavirus: nel Lazio per la prima volta il numero dei guariti supera quello dei positivi

  • Tragedia a Montespaccato: ragazzo di 30 anni trovato morto impiccato nel garage di casa

  • Coronavirus, a Roma 8 nuovi contagiati in 24 ore: sono 3538 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 9 nuovi contagi: sono quindi 3554 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 3 nuovi casi in 24 ore: 3163 gli attuali casi positivi

Torna su
RomaToday è in caricamento