CivitavecchiaToday

Sciopero Tirrenia: possibili disagi per i romani che rientrano dalle vacanze

Il 30 e il 31 agosto i traghetti che collegano la Sardegna con Civitavecchia rischiano di non partire. Si preannuncia un rientro problematico per circa 4 mila passeggeri

Si preannunciano forti disagi per i romani che, al momento in vacanza in Sardegna, hanno programmato il rientro nella Capitale con la Tirrenia a fine agosto. La compagnia marittima ha infatti proclamato una due giorni di scioperi per il 30 e il 31 agosto. E' dunque probabile che i traghetti non attraccheranno nel porto di Civitavecchia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Circa 4 mila passeggeri con centinaia di auto al seguito rischiano quindi di rimanere bloccati sull'isola. Soltanto il Governo può salvarli convocando un tavolo con azienda, commissario straordinario e lavoratori. I dipendenti della Tirrenia scioperano perché la compagnia non ha più i soldi per pagare gli stipendi di circa 4 mila marittimi e non sembrano avere nessuna intenzione di annullare la protesta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dopo il lockdown: ecco in quali quartieri sono aumentati di più i contagi

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

  • Coronavirus, a Roma 17 nuovi contagi. Positivo bimbo di un anno a Civitavecchia

  • Coronavirus, a Roma e provincia sei bambini positivi in 10 giorni

  • Coronavirus: a Roma 14 nuovi casi, 19 in totale nel Lazio. I dati Asl del 6 luglio

Torna su
RomaToday è in caricamento