CivitavecchiaToday

La scuola media "G. Manzi" incontra le Fiamme Gialle

Accompagnati dai propri insegnanti, gli studenti della scuola hanno visitato le strutture militari della Guardia di Finanza

2_2Si è svolto oggi l’incontro tra le Fiamme Gialle e gli alunni della scuola media “G. Manzi” nell’ambito del progetto di educazione alla legalità, correlato al 150° anniversario dell’Unità d’Italia. Attraverso la visita le seconde classi delle scuole medie, hanno affrontato i temi come gli aspetti sociali delle attività che le istituzioni svolgono per garantire alla società le necessarie condizioni di benessere e di giustizia, e appreso le il messaggio del rispetto delle legalità e della equità giudiziale, temi di particolare interesse anche per le attività didattiche, svolte nelle scuole dei vari ordini.

I 173 studenti, accompagnati dalla Prof.ssa Maria Grazia Morellini (responsabile coordinatrice dell’incontro) e da 9 insegnanti sono stati accolti  presso la Caserma “Col.G.Bruzzesi” dai Comandanti: del Reparto Operativo Aeronavale, il Colonnello Virgilio Giusti, della Stazione Navale, il Capitano Attilio Spampinato e della Compagnia, Capitano Fabio Ciancetta, che hanno illustrato le attività di polizia economico-finanziaria espletate dal Corpo, sul territorio e nello scenario operativo aeronavale.

Successivamente gli studenti e gli insegnanti accompagnatori sono stati condotti presso la Darsena Romana, nel porto di Civitavecchia,  dove hanno sede le unità cinofile ed i mezzi navali della Guardia di Finanza.
I giovani ospiti, con vivo interesse, hanno assistito ad una esercitazione  delle unità cinofile, svoltasi in un clima di assoluta realtà con i cani, impegnate nella ricerca di stupefacenti a bordo di un autoveicolo ed hanno successivamente visitato le unità navali ormeggiate in banchina, soffermandosi a bordo del nuovo guardacoste “G 200 Brigadiere Buratti”.

L’incontro ha permesso, con semplicità e divertimento, di far conoscere i compiti istituzionali della Guardia di Finanza, mostrando ai ragazzi, veri protagonisti della visita, gli aspetti del tutto reali della vita lavorativa dei Finanzieri, il cui operato viene di massima conosciuto attraverso le notizie diffuse dagli organi di informazione.

Al termine della visita, conclusasi con un piccolo rinfresco, ai ragazzi sono stati consegnati materiali divulgativi istituzionali e simpatici gadgets; agli insegnati accompagnatori, sono state donate, anche con lo scopo di approfondire i contenuti della visita durante la normale attività didattica, alcune copie del volume “Il Quartierone, Storia e Restauro della Caserma Bruzzesi” dove viene descritta la storia e l’importanza della Caserma “Colonnello Giacinto Bruzzesi” ed il ruolo delle Fiamme Gialle nell’ambiente Civitavecchiese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dopo il lockdown: ecco in quali quartieri sono aumentati di più i contagi

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

  • Coronavirus, a Roma 17 nuovi contagi. Positivo bimbo di un anno a Civitavecchia

  • Coronavirus, a Roma e provincia sei bambini positivi in 10 giorni

  • Coronavirus: a Roma 14 nuovi casi, 19 in totale nel Lazio. I dati Asl del 6 luglio

Torna su
RomaToday è in caricamento