CivitavecchiaToday

"Crisi di Governo", l'assessore Serpente rassegna le dimissioni

L'assessore al Lavoro e alla Mobilità ha rimesso il suo mandato nelle mani del partito (Sinistra ecologia e libertà). A causare la "rottura" la diversità di opinioni su temi importanti come Hcs

Primi scricchiolii in maggioranza. L'assessore al Lavoro e alla Mobilità Sergio Serpente ha rimesso la sua delega in mano al partito. Rassegnate (almeno formalmente dunque) le dimissioni.

Una decisione quella di Serpente nata molto probabilmente dai diversi contrasti interni alla maggioranza. Soprattutto riguardanti l'Assessorato al Lavoro. A cominciare proprio da Hcs dove diverse volte si era registrata la distanza tra il primo cittadino e il suo partito e lo stesso Serpente e il suo movimento (Sinistra ecologia e libertà). Da una parte infatti la non esclusione di vendita (anche parziale) della holding o di una municipalizzata. Dall'altra la ferma volontà di Sel di mantenere il servizio pubblico. Senza poi contare quella riunione su Hcs (forse rimasta nella memoria dello stesso Assessore) a cui Serpente non era stato "invitato".

Intanto da quanto si è appreso, il partito dell'Assessore, sembrerebbe aver congelato al momento le dimissioni dello stesso. Qualora però Serpente non dovesse tornare indietro sui suoi passi e tra Sel e maggioranza non si dovesse registrare un'intesa, il sindaco Pietro Tidei si potrebbe trovare davanti ad un'unica soluzione. Aprire la crisi di Governo. Oltre all'assessore al Lavoro, infatti, nella sua maggioranza ci sono altri rappresentanti del movimento politico. A cominciare dal vice sindaco Enrico Luciani anche assessore al Demanio marittimo, e tre consiglieri comunali (Ismaele De Crescenzo, Giulio Agostini e Patrizio Scilipoti.

Intanto ad essere ignaro delle dimissioni di Serpente è il sindaco Pietro Tidei che ha già incontrato l'Assessore risolvendo l'enigma. "In realtà si tratta di incomprensioni interne al partito di Serpente - ha spiegato Tidei - e quindi sono argomenti che vanno risolti all'interno dello stesso".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta dal viadotto: morto imprenditore del crack Qui!Group

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Da Canova a Frida Kahlo, tutte le mostre da non perdere in autunno a Roma

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

Torna su
RomaToday è in caricamento